In occasione della Giornata Internazionale contro la violenza sulle donne va in scena lo spettacolo teatrale

BENTORNATO AMORE Storia di un’ossessione quotidiana
di Claudia Mosconi

Con Claudia Mosconi e Roberto Rocchi
Regia di Roberto Rocchi

Una giovane agente immobiliare fa visitare un appartamento ad un uomo silenzioso e melanconico. Chiusi tra le mura di una casa carica di significati e ricordi sopiti da quasi 20 anni, i due innescano una relazione che porta alla luce gli aspetti più nascosti del loro animo. Uno spettacolo che mette in scena amori violenti attraverso le storie di questi due personaggi.

Il motore di questo spettacolo è la domanda ricorrente in una storia di amore violento: perché non lo lascia? La luce è puntata su quella perversa, diabolica attrazione che si innesca in chi accetta un rapporto violento, sul carattere che sta alla base di una vittima e del suo carnefice.

In scena due personaggi affetti entrambi da una sorta di “patologia”, di “mostruosità”, che li conducono verso scelte e comportamenti ricorrenti. In questo labirinto è possibile una “liberazione”?

bentornato amore