Da questa sera alle 18 il ponte tra Boretto e Viadana e la strada arginale (Sp 62R e Sp 2) da Brescello a Luzzara verranno chiusi al traffico a tutti i mezzi. Lo hanno deciso questa mattina il presidente della Provincia di Reggio Emilia, i sindaci dei Comuni di Boretto, Brescello, Gualtieri, Guastalla e Luzzara e la Protezione civile provinciale, valutando che verso quell’ora la piena del Po si avvicini, all’idrometro di Boretto, al livello di 8 metri.

Con la chiusura del ponte (da questa mattina già interdetto ai mezzi pesanti) e della strada arginale, i collegamenti tra il Reggiano e il Mantovano saranno comunque garantiti attraverso il ponte di Guastalla-Dosolo sulla Sp 35, quelli tra il Reggiano e il Parmense attraverso il ponte sull’Enza a Sorbolo.

Si ricorda che il ponte Guastalla-Dosolo è raggiungibile dalla Variante Cispadana (uscita di San Giacomo) percorrendo via Sacco e Vanzetti: la stessa Cispadana garantirà anche i collegamenti tra tutti i cinque comuni rivieraschi.

Per info in tempo reale sulla piena del Po e sulla viabilità  consultare il profilo Twitter  @ProvinciadiRE,  la pagina Facebook (Provincia diRE) della Provincia di Reggio Emilia,  il sito del Comune di Boretto  www.comune.boretto.re.it, il profilo Twitter    Boretto @BorettoTw.

Il Sindaco
Massimo Gazza