Alle ore 13.30 di oggi, mercoledì 19 novembre 2014, il fiume Po è in fase di leggero calo con quota pari a mt. 7.85
Alle ore 11.00 si è riunita presso la Prefettura l’ Unita di Crisi, istituita per la gestione dell’emergenza, pertanto si informa che, a scopo unicamente precauzionale, anche per la giornata di giovedì 20 novembre restano sospese le attività didattiche in tutte le scuole di ogni ordine e grado sul territorio dei comuni interessati dalla piena del fiume Po.
Il ponte tra Boretto e Viadana sarà riaperto al ritorno stabile del livello del fiume Po sotto la quota di metri 7,50. Tale quota dovrebbe essere raggiunta nella nottata, quindi il ponte sarà probabilmente percorribile già dalle prime ore di domani mattina, giovedì 20 novembre.
Rimane chiuso al traffico il tratto arginale compreso tra la località Baccanello di Guastalla e Brescello, sino al rientro al livello di pre-allarme.
Il mercato settimanale previsto per giovedì 20 novembre è sospeso.
Lo spettacolo in programma questa sera, mercoledì 19 novembre, presso il Teatro del Fiume è confermato.
Permangono intensificati i servizi di vigilanza e controllo del territorio, le misure di sicurezza nei confronti della popolazione e di servizi dedicati all’antisciacallaggio.
Al momento non si registrano altre situazioni di particolare criticità e permangono tutte le attività del personale tecnico comunale e dei volontari del Gruppo Protezione Civile per il controllo e la sorveglianza delle arginature.
Per info in tempo reale sulla piena del Po e sulla viabilità consultare il profilo Twitter @ProvinciadiRE, la pagina Facebook (Provincia di RE) della Provincia di Reggio Emilia, il sito del Comune di Boretto  www.comune.boretto.re.it, il profilo Twitter Boretto @BorettoTw.
IL SINDACO
MASSIMO GAZZA