Domenica pomeriggio alle 18, nella chiesa di San Rocco, è in programma un concerto all’organo August Gern. L’organista padovana Viviana Romoli proporrà un itinerario musicale che ci porterà dalle sonorità barocche di Johann Sebastian Bach a quelle di brani romantici di autori quali Felix Mendelshonn e César Franck.

Il concerto, a ingresso libero, rientra nella XVI edizione della rassegna “Musica intorno al fiume” organizzata dall’Associazione Culturale Giuseppe Serassi di Guastalla con la collaborazione e patrocinio del comune di Boretto.

Lo strumento, la cui storia è descritta nella pubblicazione “Una musica nobile” a cura di Matteo Malagoli pubblicata dall’Associazione Serassi, fu costruito intorno al 1870 dalla celebre manifattura August Gern per la residenza nobiliare dei Tyndale-Biscoe ad Holton Park, alla periferia di Oxford. Fu uno dei primi organi costruiti in Inghilterra dal giovane berlinese Gern, dopo sei anni trascorsi a Parigi come capomastro al servizio del grande organaro francese Aristide Cavaille-Coll.