Mercoledì 28 Novembre alle ore 21.00  la Galleria SpazioArte Prospettiva16 di Boretto (RE) ha il piacere di invitare al Concerto Lirico che si terrà  presso il Teatro Fiume di Boretto (RE) con la partecipazione delle soprano Paola Sanguinetti e Silvia Felisetti, al pianoforte il Maestro Milo Martani.

Offerta libera pro Scuola Materna “San Marco” di Boretto (RE) per la realizzazione del progetto ludico/didattico “I VIAGGI DI GULLIVER”

 

PAOLA SANGUINETTI

Soprano lirico di Parma, ha effettuato gli studi musicali presso il Conservatorio “Arrigo Boito e li ha proseguiti frequentando corsi di perfezionamento, quali l’Accademia Lirica Internazionale di Katia Ricciarelli. Nel 1994  ha vinto il  15° Concorso Nazionale  “Mattia Battistini”  di Rieti, iniziando una brillante carriera che l’ha vista applaudita protagonista nei maggiori teatri e sale da concerto italiani ed esteri come il Regio di Parma, il Filarmonico di Verona, il Donizetti di Bergamo, il Teatro delle Muse di Ancona, il Politeama Greco di Lecce, il KKl di Lucerna, il Great Hall of the People di Pechino, il Parco della Musica di Roma, il Wembley Stadium di Londra, l’Arena di Pola, il Waldbuhme di Berlino, il Musikverein di Vienna, l’Opera di Stato di Praga, ecc.  E’ stata la protagonista di diverse opere liriche tra le quali La Cambiale di Matrimonio di Rossini, L’Elisir d’Amore di Donizetti, La Bohéme di Puccini, Pagliacci di Leoncavallo, La Traviata di Verdi, Il Tabarro di Puccini, Le Nozze di Figaro di Mozart, Tosca di Puccini. E’ stata Donna Elvira nel Don Giovanni di Mozart, Desdemona in Otello di Verdi, Leonora nel Trovatore di Verdi, recentemente ha debuttato nel ruolo di Adriana Lecouvreur nell’omonima opera di Cilea. Ha interpretato i Carmina Burana di Orff, la Petit Messe Solennelle di Rossini, i Vesprae Solennes De Confessore e il Requiem di Mozart. Sotto la direzione del Maestro Romano Gandolfi, con l’Orchestra “I Virtuosi di Praga” e il Prague Chamber Choir ha partecipato all’esecuzione in prima assoluta dell’Oratorio La Divina Provvidenza del compositore contemporaneo Narciso Sabbadini Dal 1997 collabora attivamente con il tenore Andrea Bocelli esibendosi al suo fianco nei Tour in Europa, Nord America, America Latina, Emirati Arabi, Asia, Australia, Nuova Zelanda, Israele, oltre che in numerosi concerti in Italia, ottenendo ottime critiche e il consenso del pubblico. Sempre con Andrea Bocelli ha registrato alla BBC Radio 2 di Londra un concerto per la trasmissione “Friday Night is music Night” con la BBC Orchestra diretta dal Maestro Marcello Rota. E’ stata inoltre sua ospite per il concerto-evento che ha inaugurato il “Teatro del Silenzio” di Laiatico nel 2007 e nell’edizione del 2011. Ha preso parte anche al Tour dell’Orchestra di Venezia in Giappone con la quale si è esibita in diciotto concerti nei più prestigiosi auditorium nipponici. Svolge inoltre un’intensa attività concertistica, principalmente in duo con l’arpista Davide Burani, sia con altre formazioni come Gli Archi Italiani, I Solisti di Parma, Il Quartetto di Cremona, con l’attrice Paola Gassman, che l’ha portata ad esibirsi nei più importanti teatri italiani, oltre che in Germania, Svizzera, Olanda, Austria, Repubblica Ceca, Spagna, Francia.

 

SILVIA FELISETTI

Diplomata in canto presso il conservatorio A. Boito dì Parma, Sílvia Felisetti svolge da anni intensa attività concertistica attraverso diversi generi, dalla musica da camera all’opera lirica, dal musical all’operetta. Proprio nell’operetta è particolarmente apprezzata per la sua versatilità interpretativa che l’ha vista protagonista sui palcoscenici di tutta Italia (il Valli di Reggio Emilia, il Regio di Parma, lo Smeraldo di Milano. l’Olimpico dì Roma) al fianco di Corrado Abbati, Franco Oppini, Pippo Santonastaso e Lando Buzzanca. In otto anni di attività ha sostenuto i ruoli di protagonista nelle operette più celebri (Cin-ci-là, Il Paese del Campanelli, La Vedova Allegra, Scugnizza, La Danza delle Libellule, Al Cavallino Bianco, La Principessa della Czarda, etc), superando le 900 rappresentazioni. Le recensioni uniformemente ne sottolineano la grande verve interpretativa e l’ottimo livello di preparazione vocale. Si è occupata inoltre di musica sacra, insieme al M° Giuliano Giaroli, interpretando numerose partiture rinascimentali come gli oratori Jephte e Jonas di Carissimi fino ad autori come Pergolesi, Berlioz e Perosi. Nel 1988 ha vinto il concorso del Teatro Lirico Sperimentale di Alessandria e ha fondato insieme a Stefano Orsini la compagnia Teatro Musica ‘900 di Reggio Emilia.  Collabora stabilmente con il CAMMERTON Quintet (quintetto di ottoni) in concerti classici, operettistici e di musica leggera.

 

MILO MARTANI 

Nato a Casalmaggiore (CR) nel 1974, Milo Martani ha frequentato il Conservatorio “Arrigo Boito” di Parma nella classe di pianoforte del M° Luigi Di Ilio, diplomandosi nel giugno del 1996 col massimo dei voti e la lode. In qualità di miglior allievo diplomato nell’anno precedente, ha inaugurato l’Anno Accademico 1997-1998 eseguendo il Concerto n.1 op.23 di Ciaikovsky per pianoforte e orchestra. Ha proseguito gli studi pianistici perfezionandosi con il M°Franco Scala e col M° Rinaldo Rossi. Allievo dei corsi triennali di alto perfezionamento tenuti dal M°Lucia Passaglia presso l’Accademia Musicale Umbra, nel gennaio del 2000 ha conseguito il “Diploma di Eccellenza”. Nel marzo 2007, sotto la guida del M° Roberto Cappello, ha conseguito col massimo dei voti e la lode, il diploma Accademico Secondo Livello presso il Conservatorio di Parma. Vincitore del primo premio al concorso Gino Gandolfi di Salsomaggiore, ha ottenuto altri importanti riconoscimenti in concorsi pianistici nazionali ed internazionali tra i quali: Premio Venezia, Concorso Musicale Europeo di Moncalieri, Rassegna Internazionale Giovani Musicisti di Pinerolo, J. S. Bach di Sestri Levante, Torneo Internazionale di Musica. Accanto all’attività solistica coltiva un intenso interesse per la musica vocale e da camera; perfezionatosi con Paola Molinari (Centro Universale del Belcanto) e con Robert Kettelson (Accademia di Santa Cecilia) è stato pianista accompagnatore in corsi di perfezionamento per strumentisti e cantanti lirici (è stato maestro collaboratore in masterclass tenute, tra gli altri, da Mirella Freni, Katia Ricciarelli, Michele Pertusi, Michael Bochmann, Davide Formisano, Sergio Bertocchi, Roberto De Candia, Cinzia Forte, Leonardo Di Lisi, Gaelyne Gabora, Gina Sanders, Vittorio Terranova, Wilma Vernocchi, Francesco Zingariello). Svolge un’intensa attività concertistica che lo ha portato ad esibirsi in prestigiosi teatri italiani ed europei (KKL di Lucerna, Opera di Praga, San Carlo di Napoli, Bibbiena di Mantova, Dal Verme di Milano, Duomo di Milano, Ridotto del Teatro Regio di Parma). Collabora stabilmente con il Centro Universale del Belcanto di Mirella Freni, col Teatro Regio di Parma, con la Fondazione “Arturo Toscanini” di Parma. Nell’aprile 2002, presentando una tesi sulle parafrasi operistiche di Liszt e Thalberg (Docente relatore: prof. Giampaolo Minardi), si è laureato con 110 e lode in Lettere ad indirizzo musicologico presso l’Università di Parma. Dopo esser stato docente di Pianoforte principale e Pratica pianistica presso l’Istituto Musicale Pareggiato “Orazio Vecchi” di Modena, attualmente insegna Pianoforte principale presso l’Istituto Superiore di Studi Musicali “Achille Peri” di Reggio Emilia. È stato pianista accompagnatore presso il Conservatorio “Arrigo Boito” di Parma, l’Istituto Musicale Pareggiato “Achille Peri” di Reggio Emilia, il Conservatorio “Niccolò Piccinni” di Bari, il Conservatorio “Luigi Canepa” di Sassari.

 

Si ringrazia fin d’ora per la gradita partecipazione.

 

Galleria SpazioArte Prospettiva16

 

E-mail: prospettiva16@virgilio.it

Telef. /SMS e per eventuali visite fuori orario: 333-8494623 (Gian Luca Nizzoli) / 335-8376777(Antonio Artoni) / 348-4428586 (Ettore Alberani) / 0522-964234 (Henry Guatteri) / 339-6016043 (Domenico Bergamini)

Facebook: www.facebook.com/prospettiva16