L’adolescenza e la prima fase dell’età adulta costituiscono, oggi più che mai, un passaggio delicato nella formazione personale. Sorgono problemi e dubbi legati al mutato rapporto con il proprio corpo, gli amici, la famiglia, la scuola. Il progetto personale di formazione va delineandosi e attraversa momenti critici che, se non adeguatamente affrontati e supportati, possono arrivare a incidere sulla personalità  dei futuri adulti.

Per prepararsi con strumenti opportuni a questi cambiamenti, nasce a Guastalla “Open G”, progetto di ascolto e consultazione psicologica voluto dalla Regione Emilia Romagna.

L’apertura del punto d’ascolto fa parte della progettualità inserita nel Piano di Zona per la Salute e il Benessere Sociale 2018-2020 del Distretto di Guastalla.

Obiettivo del progetto è l’incontro con ragazzi e ragazze che, nella fascia di età 14-28 anni, affrontano un momento di difficoltà ed eventualmente con i loro genitori.

Il servizio è completamente gratuito. Si accede su appuntamento chiamando il numero 0522 837522 e lasciando il proprio recapito a una segreteria telefonica attiva 24 ore oppure inviando una mail all’indirizzo opengguastalla@ausl.re.it. La sede è quella del distretto, al primo piano di Piazza Matteotti n. 4.

All’apertura del servizio a Guastalla, che si aggiunge a quello già attivo a Reggio Emilia, seguiranno aperture in altre sedi della provincia.