CASA PROTETTA “VECCHI-GUIDOTTI” BORETTO – LIMITAZIONI DI ACCESSO DALL’ESTERNO E APPLICAZIONE NUOVE PROCEDURE
Dato l’evolversi dell’emergenza del Coronavirus è nata la necessità di limitare e controllare ulteriormente gli accessi alla Casa Protetta per tutelare la salute degli ospiti. 
Di seguito le disposizioni previste:
– sono state intensificate, già a partire dal 24 febbraio, le pulizie degli ambienti con prodotti a base di cloro o alcol;
– al personale sanitario e ai dipendenti presenti in struttura viene effettuata giornalmente la misurazione della temperatura corporea;
– sono sospese le attività di animazione che prevedono il coinvolgimento di volontari con accesso dall’esterno;
– gli accessi dei parenti devono essere autorizzati tramite permesso di visita settimanale e nominativo rilasciato dalla Coordinatrice di struttura Desirée Cesena ad un solo familiare per ospite;
– i familiari autorizzati avranno accesso alla struttura solo nelle fasce orarie che vanno dalle ore 11.45 alle ore 13. 00 e dalle ore 17.45 alle ore 19.00 fino a nuove disposizioni in merito;
– è vietato l’accesso a visitatori esterni e familiari con sintomi simil-influenzali quali febbre tosse e raffreddore;
– ad ogni accesso i visitatori esterni autorizzati sono tenuti ad utilizzare il gel idroalcolico per mani reperibile all’ingresso e in più punti della struttura;
– ad ogni accesso l’infermiera di turno misurerà la temperatura corporea dei visitatori esterni e familiari (anche agli autorizzati);
– il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri NON prevede la chiusura dei centri diurni per anziani. Gli ospiti del Centro Diurno e i loro accompagnatori sono sottoposti quotidianamente alla misurazione della temperatura corporea. 
Ci rendiamo conto del disagio che queste misure  possano creare alle famiglie e agli ospiti della casa protetta, ma in questo momento abbiamo bisogno della collaborazione di tutti per proteggere soprattutto i soggetti più fragili. Confidiamo perciò nella vostra comprensione e collaborazione, sottolineando che ogni limitazione messa in atto ha come unico obiettivo la tutela della salute dei vostri cari.
L’Amministrazione Comunale di Boretto

Assessorato alle politiche sociali e sanità