Oggi abbiamo emesso l’ordinanza di chiusura dei parchi pubblici e delle aree verdi, poiché arrivano continuamente segnalazioni di assembramenti, soprattutto di bambini.
Chiediamo a tutti il massimo impegno per evitare queste situazioni.

La prefettura proprio stamane ci ha chiarito che l’attività sportiva/motoria all’aperto è consentita (purché rispettando la distanza interpersonale di almeno un metro), così come gli spostamenti per la gestione quotidiana degli animali domestici.

Si ricorda, inoltre, che gli spostamenti per la spesa alimentare, preferibilmente all’interno del paese, sono consentiti: a Boretto abbiamo sia il supermercato, sia tanti esercizi commerciali più piccoli, che continuano a lavorare ed a fornire il loro servizio, considerato appunto essenziale.
Può essere un modo per riscoprire i prodotti locali.

Grazie a tutti come sempre e ricordate: andrà tutto bene.

Il Sindaco

#iorestoacasa

#borettononsiferma