GESTIONE ANIMALI DA COMPAGNIA.
FAQ E LINEE GUIDA PER L’ASSISTENZA AGLI ANIMALI D’AFFEZIONE IN EMERGENZA COVID-19

Se siete positivi al tampone, in isolamento o quarantena obbligatoria, o comunque in questo frangente non potete prendervi cura dei vostri animali né affidarli a persone di fiducia, per trovare la soluzione più adatta, potete contattare:

☎️ Nucleo Tutela Animali Pronto Intervento Unione Bassa Reggiana: 348/2949003;
☎️ Numero Verde Corpo di Polizia Locale Unione Bassa Reggiana:800841214.

Se il vostro animale necessita di cure veterinarie: chiamate il vostro veterinario per prendere appuntamento o essere indirizzati su dove recarvi.
Gli spostamenti relativi alla cura degli animali di affezione rientrano nell’ambito della deroga relativa ai motivi di salute, in quanto sono da estendersi anche alla sanità animale, in conformità delle disposizioni previste dai DPCM. 8, 9 e 11 Marzo 2020.

Sono consentite le attività di accudimento e gestione degli animali presenti nelle strutture zootecniche autorizzate/registrate dal servizio veterinario ivi compresi canili, gattili e l’accudimento e cura delle colonie feline e dei gatti in stato di libertà garantite dalla legge 281/91.

(Nota del Ministero della Salute 6249 del 12/03/2020)

Le attività di cura sono da estendersi anche alla necessità di cura/accudimento di animali di proprietà non detenuti presso o nelle vicinanze della residenza del proprietario stesso.
Si sottolinea che gli spostamenti per tali attività necessitano sempre del modello di autocertificazione vigente, eventualmente validata dal Comune di riferimento per le attività di volontariato, nel quale occorre specificare la motivazione del viaggio e l’indirizzo di destinazione.

Scarica le risposte alle domande più frequenti.