Sono giorni critici per la nostra comunità. 

La guerra che stiamo combattendo da mesi è entrata in un campo di battaglia che abbiamo cercato di arroccare con ogni mezzo.

Da giorni è scesa in campo la cavalleria pesante nel tentativo di difendere uno dei più grandi patrimoni di ogni comunità: i propri anziani. 

Affetti, preziosa memoria dei tempi trascorsi, storici protagonisti della vita del paese ed artefici del nostro presente.

Crediamo fortemente nella qualità degli interventi socio-sanitari messi in campo a sostegno dei nostri anziani grazie alla fondamentale collaborazione integrata tra AUSL, Auroradomus, Servizi Sociali comunali e Amministrazione Comunale.

Il personale sanitario interno, insieme alla Dott.ssa Carmela De Vito (medico di struttura) sono stati affiancati da personale AUSL (infermieri, medici USCA e il Dott. Paolo Manotti).

La responsabile di struttura è invece stata supportata dall’Assistente Sociale comunale Anna Lucia Nicolardi nel costante aggiornamento alle famiglie circa la salute dei propri cari.

Tutto sotto la supervisione del nostro Sindaco Benassi e dell’Assessora Saracca che, quotidianamente, coordinano qualsivoglia accadimento all’interno della struttura.

A tutti loro va il nostro ringraziamento.

In questi mesi gli equilibri in gioco sono stati molteplici e le decisioni da assumere spesso complesse, anche la sorte ha giocato la sua partita. 

Come Gruppo consiliare ci sentiamo di testimoniare l’instancabile e puntiglioso lavoro, svolto senza mai abbassare la guardia.

In conclusione ci stringiamo agli ospiti e ai familiari, augurandoci di superare il prima possibile questo difficile momento.

Gruppo Consiliare “ViviAmo Boretto”