Il Gruppo consiliare “ViviAmo Boretto” e tutta l’Amministrazione comunale, congiuntamente ad ANPI Boretto, Circolo PD “Isabella Soliani” ed AUSER Boretto si fanno promotori della proposta di legge popolare partita dal comune di S. Anna di Stazzema che introduce norme specifiche “contro la propaganda e la diffusione di messaggi inneggianti a fascismo e nazismo e la vendita e produzione di oggetti con simboli fascisti e nazisti”.

La proposta intende disciplinare pene e sanzioni verso coloro che attuano propaganda fascista e nazista con ogni mezzo, in particolare tramite social network e con la vendita di gadget. 

Serviranno almeno 50 mila firme entro il 31 marzo 2021 per portare la legge in Parlamento e rendere possibile l’approvazione del progetto di iniziativa popolare.