🔴 #AGGIORNAMENTO #CoronaVirus
🔶🔷QUA TROVERETE TUTTE LE SPIEGAZIONI ALLE VOSTRE DOMANDE 🔶🔷
Dopo l’intensa giornata di oggi provo a fare il riepilogo con la spiegazione del decreto e le varie interpretazioni che ci siamo dati come Sindaci.

🚗 SPOSTAMENTI
➡ Evitare ogni spostamento in entrata e uscita dai territori nonché all’interno degli stessi, eccetto che per comprovate esigenze lavorative o per motivi di salute.
Portare con se un documento che attesti il luogo di lavoro (busta paga, contratto, documento firmato dal datore di lavoro)
Quindi è consentito muoversi per recarsi al lavoro e rincasare.
➡ Ai soggetti con sintomatologia da infezione respiratoria o febbre è fortemente raccomandato di rimanere presso il proprio domicilio.
➡ Divieto assoluto di mobilità per i soggetti sottoposti alla quarantena.

🚛 🔧IMPRESE
➡ IMPRESE APERTE REGOLARMENTE
➡ POSSIBILE SPOSTARSI PER MOTIVI DI LAVORO E MOVIMENTARE LE MERCI

🏫 SCUOLA
➡ Sospensione dei servizi educativi per l’infanzia e delle attività didattiche nelle scuole di ogni ordine e grado, pubbliche e private.
➡ Sono annullate anche le gite e le visite d’istruzione programmate.
➡ I dirigenti scolastici, nella loro autonomia, possono attivare, durante tutto il periodo di sospensione delle attività didattiche, modalità di didattica a distanza.
➡ Sospensione delle attività di formazione superiore (corsi professionali, post diploma e università).
➡ È da ESCLUDERE ogni altra forma di aggregazione alternativa.

📍 EVENTI
➡ SONO SOSPESI TUTTI GLI EVENTI di carattere ludico, culturale, sportivo, religioso e fieristico, LE MANIFESTAZIONI E GLI SPETTACOLI DI QUALSIASI NATURA, SVOLTI IN OGNI LUOGO, PUBBLICO E PRIVATO (cinema, teatri, pub, scuole di ballo, sale giochi, sale scommesse, bingo, sale da ballo, discoteche e locali assimilati): nei luoghi predetti è sospesa ogni attività.

🏛 LUOGHI DI CULTURA
LE ATTIVITÀ PROGRAMMATE SONO SOSPESE.
CHIUSA ANCHE LA BIBLIOTECA COMUNALE

🏆 SPORT
➡ SONO SOSPESE LE COMPETIZIONI SPORTIVE DI OGNI ORDINE E DISCIPLINA, SVOLTE IN AMBITO PUBBLICO E PRIVATO

🎁 ATTIVITA’ COMMERCIALI
➡ ATTIVITA’ COMMERCIALI: SONO CONSENTITE NEL RISPETTO DELLE DISTANZE DI SICUREZZA. In presenza di condizioni strutturali o organizzative che non consentano il rispetto della distanza, le ATTIVITA’ SARANNO CHIUSE.
➡ MEDIE E GRANDI STRUTTURE DI VENDITA: chiuse nei prefestivi e festivi ad eccezione di farmacie, parafarmacie e punti vendita generi alimentari nel rispetto delle distanze di sicurezza.
➡SONO SOSPESE LE ATTIVITA’ DI PALESTRE, CENTRI SPORTIVI, PISCINE, CENTRI BENESSERE, CENTRI TERMALI, CENTRI NATATORI, CENTRI CULTURALI, CENTRI SOCIALI E CENTRI RICREATIVI.

🍕🍦RISTORAZIONE
➡ BAR E RISTORAZIONE: è consentita dalle ore 6 alle ore 18, con OBBLIGO DEL RISPETTO DELLE DISTANZE DI SICUREZZA E SOSPENSIONE DELL’ATTIVITA’ IN CASO DI VIOLAZIONE DELLE NORME
➡ RISTORAZIONE CON ASPORTO: è consentita l’attività di vendita per asporto anche dopo le 18.00, solo nel caso il gestore sia in grado di contingentare l’accesso ai locali, preferibilmente con consegna degli alimenti al domicilio del richiedente.
➡ GELATERIE: aperte anche dopo le 18.00 solo nel caso il gestore sia in grado di contingentare l’accesso ai locali

🏥 OSPEDALI E STRUTTURE SOCIO-SANITARIE
➡ È fatto divieto agli accompagnatori dei pazienti di permanere nelle sale di attesa dei dipartimenti emergenze e accettazione e dei pronto soccorso.
➡ L’ACCESSO DI PARENTI E VISITATORI A STRUTTURE DI OSPITALITA’ E LUNGODEGENZA, RESIDENZE SANITARIE ASSISTITE, HOSPICE, STRUTTURE RIABILITATIVE E STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI è regolamentata dalle direzioni sanitarie delle stesse strutture alla quali invitiamo a rivolgersi.
➡ CHIUSURA DEI CENTRI DIURNI SIA ANZIANI CHE DISABILI

⛪ LUOGHI DI CULTO E FUNZIONI CIVILI E RELIGIOSE
➡ L’apertura dei luoghi di culto è condizionata al rispetto delle distanze di sicurezza e finalizzata ad evitare assembramenti di persone.
➡ SONO SOSPESE LE CERIMONIE CIVILI E RELIGIOSE, COMPRESE QUELLE FUNEBRI.