A partire da LUNEDì 14 DICEMBRE ore 8.00 e fino ad esaurimento buoni, sarà possibile presentare una nuova domanda di buoni spesa per prodotti alimentari e di prima necessità.

COMPILA LA DOMANDA 

CHI PUÒ RICHIEDERE I BUONI:

Tutti i cittadini italiani e cittadini extra UE (con permesso di soggiorno in corso di validità). Possono fare domanda anche coloro che ne hanno già fatto richiesta nei mesi di aprile e maggio, se ancora posseggono i requisiti richiesti.

CHI NON PUÒ RICHIEDERE I BUONI:

– nuclei familiari con pensionati o lavoratori la cui attività non sia stata sospesa (per cui senza conseguenze dal Covid-19);

– titolari di buoni postali, azionari o conti correnti intestati a sè o ad altri componenti del valore complessivo superiore a € 6.000,00;

– chi ha fonti di reddito alternative (es. canoni affitto, altri contributi pubblici, redditi di cittadinanza..), salvo casi eccezionali di comprovata difficoltà dichiarata e accertata dai servizi.

A CHI SPETTANO:

I buoni saranno destinati prioritariamente alle persone e alle famiglie in condizioni di precarietà economica causata dall’emergenza Covid-19, in particolare: situazioni di sospensione o perdita dell’attività lavorativa, mancato inizio del lavoro o perdita di lavori precari o tirocini, comprovata incapacità all’approvvigionamento di beni alimentari e di prima necessità.

Alle famiglie in stato di bisogno.

Ogni nucleo familiare potrà presentare una sola richiesta.

‼️ SARANNO PRIORITARI

– famiglie mono-genitoriale o monoreddito con minori a carico

– famiglie con minori

– persone che vivono sole

– presenza in famiglia di persone fragili

➡️ DOVE UTILIZZARLI. I buoni sono utilizzabili negli esercizi commerciali convenzionati per l’acquisto di soli generi alimentari e di prima necessità. L’elenco dei negozi, sempre aggiornato, è disponibile sul sito.

➡️ QUANTO VALGONO. L’importo può variare da 150 a 400 euro, a seconda della composizione del nucleo e della situazione reddituale; l’erogazione è prevista in una unica soluzione una tantum, rivedibile in caso di perdurare della situazione di disagio economico, fino a esaurimento del fondo a disposizione.

➡️ COME FARE LA DOMANDA. Compilando il modulo esclusivamente online che sarà reso disponibile a partire da LUNEDì 14 DICEMBRE 2020 (vedi voce COMPILA LA DOMANDA)

Attenzione: nella domanda dovrà essere specificato il lavoro svolto.

Nel caso di lavoro dipendente occorrerà indicare

– il luogo di lavoro;

– se si è nella condizione di cassa integrazione a seguito di Covid19 e con quale importo mensile.

Sarà inoltre necessario allegare la busta paga del mese di OTTOBRE 2020 e quella del mese di NOVEMBRE 2020.

Nel caso di lavoro autonomo dovrà essere specificato di che lavoro si tratti e se siano stati percepiti ristori economici regionali o statali.

E’ inoltre obbligatorio allegare gli estratti dei conti correnti intestati a tutti i membri della famiglia al 30 novembre 2020 comprensivi dei movimenti bancari degli ultimi 3 mesi.

Qualora la domanda non dovesse essere compilata in modo corretto in tutte le sue parti, potrebbe essere respinta.

☎️ per informazioni sulla compilazione on line è possibile contattare telefonicamente lo Sportello Sociale al numero 0522 963709 (o via email all’indirizzo sportellosociale@comune.boretto.re.it) nei seguenti giorni ed orari: martedì e giovedì 09.30/12.30 e sabato 09.30/12.00.

Si precisa che il Servizio Sociale può dare indicazioni in merito ed essere di supporto ma NON può compilare la domanda online.

Le domande potranno essere presentate da lunedì 14/12/2020 dalle ore 8.00 fino ad esaurimento dei buoni.

I buoni saranno successivamente assegnati a seguito di istruttoria svolta dal Servizio Sociale. I beneficiari saranno contattati a mezzo telefono o via mail per concordare la consegna e le modalità di utilizzo degli stessi.