Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Privacy policy
Seguici su
cerca

Canone Unico Patrimoniale

Il Canone Unico Patrimoniale di cui ai commi 816-836 della Legge 160/2019 e il Canone Mercatale di cui ai commi 837-847 della Legge 160/2019 è stato istituito con Delibera di Consiglio Comunale n. 4 del 29/01/2021, decorre dal 1 gennaio 2021 ed ha sostituito i seguenti prelievi: - Canone di occupazione di spazi ed aree pubbliche (COSAP) - Imposta comunale sulla pubblicità e sulle pubbliche affissioni

Immagine di Canone Unico Patrimoniale

Cos'è

Il Canone Unico Patrimoniale di cui ai commi 816-836 della Legge 160/2019 e il Canone Mercatale di cui ai commi 837-847 della Legge 160/2019 è stato istituito con Delibera di Consiglio Comunale n. 4 del 29/01/2021, decorre dal 1 gennaio 2021 ed ha sostituito i seguenti prelievi: - Canone di occupazione di spazi ed aree pubbliche (COSAP) - Imposta comunale sulla pubblicità e sulle pubbliche affissioni

A chi si rivolge

Il nuovo Canone Unico Patrimoniale vige dal 1 Gennaio 2021. Tale canone sostituisce la TOSAP (Tassa Occupazione Suolo Pubblico) e L'ICP (imposta Comunale sulla Pubblicità). 
 

Cosa serve

Comprende le tasse di concessione, autorizzazione o esposizione pubblicitaria che tutte le aziende cosiddette Corporate sono tenute a corrispondere per le occupazioni effettuate con cavi, condutture, affissioni pubblicitarie sul suolo comunale, provinciale o delle città metropolitane.

Come si ottiene

Tramite la piattaforma PagoPA.

Tempi e vincoli

 Il versamento del canone è effettuato entro il 30 aprile di ciascun anno in unica soluzione attraverso la piattaforma pagoPA.

Documenti

  PDF405K Delibera di Consiglio Comunale n. 10 del 29/03/2021.pdf
  PDF364,5K Regolamento per canone unico patrimoniale .pdf